Risveglio di primavera

[ indietro ]

Rubens-Deucalione-e-Pirra

Il Mammut di Scampia riparte con i migranti

Programma marzo/luglio 2018  del Centro Territoriale Mammut di Scampia

Con un ricco programma il Centro  Mammut di Scampia e il suo giornale “Il Barrito dei Piccoli” invitano grandi a piccini al risveglio di primavera. Perchè se ci riesce un Mammut… possono farcela davvero tutti!

Il programma viene lanciato  a Modena e Reggio Emilia il 9 e 10 marzo 2018.

Le attività con scuole e associazioni

con bambini dai 6 ai 10 anni

Il Mammutbus, camper trasformato in ludobus con i ragazzi del quartiere, riprende il suo giro tra scuole e associazioni (oltre mille tra bambini, ragazzi e adulti di centro e periferia napoletane e di altre città d’Italia) divenute punto di sperimentazione pedagogica e redazione del primo giornale fatto con i bambini “Il Barrito dei Piccoli”. Come sempre attorno ad comune tema di ricerca collettiva tra scienza e mito, che stavolta sarà il diluvio universale, con la deriva dei continenti e la prima  grande migrazione dall’Africa di milioni di anni fa.  

Un mito greco, quello di Decaulione e Pirra, incredibilmente simile alla storia di Noè e della sua arca darà il via al nuovo ciclo.  Intrecciando storie individuali e collettive, l’equipe Mammut stimolerà una riflessione attorno a nodi psicologici, come nascita, separazione, giudizio e sociali, come le migrazioni.

Obiettivo è stimolare ragionamenti e sensibilità sin da piccini attorno a questi temi, a partire da sé e dalla storia della propria famiglia. Riflessioni quanto mai necessarie nei tempi da “caccia alle streghe”  che stiamo rivivendo e nei territori di periferia da cui tutta la ricerca Mammut continua a partire.

“Dimentichi dell’ origine comune, nel tempo in cui tutti nascemmo e partimmo da un’unica terra (Africa), in molti oggi vorrebbero fermare questa migrazione e la demonizzano. Del resto nemmeno i continenti (o meglio le zolle su cui poggiano) sembrano avere alcuna intenzione di starsene fermi. Chissà perché nessuno se la prende con questo altro  tipo di migrazione” (estratto dal PDF qui allegato).

Un lavoro svolto nella quotidianità delle aule scolastiche dalle tante insegnanti coinvolte, arricchito da racconti e laboratori teatrali, dal “Giocone dell’Oca Evolutiva”, dalla serigrafia artigianale con Else Edizioni che verrà a tenere un laboratorio presso le scuole di Scampia; dalla partecipazione alle giornate scolastiche di molte professionalità di spessore, come Luca Mori  ricercatore toscano e fautore della filosofia con i bambini; dalla grande caccia al tesoro/esposizione conclusiva in piazza Giovanni Paolo II di Scampia.

E’ questa la nuova pedagogia che ha radici antiche e che il Mammut chiama “Pedagogia delle tane”. Con  la finalità di sempre: cambiare scuola e città rendendole a misura di bambino. Dalla ricerca collettiva nascerà il nuovo numero del Barrito dei Piccoli per l’estate 2018.

La formazione per insegnanti e educatori

A sorreggere tanta operatività su campo, altrettanta ricerca e formazione, grazie ForMammmut, costola del Centro a questo appositamente dedicata e che ad ottobre rilancia con la proposta di una scuola permanente di pedagogia attiva.  Ecco il programma degli incontri aperti al pubblico:

- Venerdì 9  e sabato 10 marzo c/o il Centro Culturale One Way e alla libreria Emily Bookshop : incontro attorno alla pedagogia del Mammut e al Barrito dei Piccoli con educatori e altri cittadini nelle città di Reggio Emilia e Modena

- Venerdì 23 marzo, presso il Centro Territoriale Mammut (Na): L’esposizione, una tecnica di Emma Castelnuovo. Conduce l’incontro laboratorio il Marco Marino, docente si scuola media inferiore.

-  Sabato 22 aprile, presso Il Centro Territoriale Mammut (Na), laboratorio di serigrafia artigianale a cura di  Else Edizioni.

- Martedì 8 maggio: Scattiva di fine anno:  Presentazione alla città del percorso svolto, incontro presso sede da destinarsi (comunque a Napoli).

- Venerdì 25 maggio: Gioco e Filosofia con i bambini,  incontro con il ricercatore Luca Mori con cui parleremo del suo ultimo libro.

           5/6/7 ottobre 2018 : “Una tana per l’inverno”, incontro residenziale pratico teorico per una nuova scuola della pedagogia attiva”.  

Per informazioni e iscrizioni: mammut.napoli@gmail.com o 3385021673.

Con il contributo di: Tavola Valdese ufficio ottopermille e  Fondazione Angelo Affinita 

[ indietro ]

Sviluppo PanPot